lunedì 24 settembre 2012

Autotools per creare installazioni

Per prima cosa e' stato aggiunto un file make cosi' definito

Makefile
-------------------------------------


all:  
g++ -Wall -O3 -lgmp -o pi main.cpp

clean:
rm -f main *.o

-------------------------------------
dopo di cio' si lancia il comando autoscan che genera il file configure.scan
dato che non si devono fare modifiche a mano si puo' procedere rinominandolo

mv configure.scan configure.ac

a questo punto si puo' lanciare il comando autoconf che genera il file configure
si rinomina quindi 

mv Makefile Makefile.in

lanciando il comando ./configure si avra' che il programma viene compilato ma viene anche segnalato che manca il file config.h.in (il file config.h serve a realizzare degli script di compilazione esportabili su piu' piattaforme) 

su lancia quindi il comando autoheader che crea il file config.h.in (config.h e' generato da ./configure)

per mantenere traccia della presenza del file config.h si deve inserirlo nell'header (se si intede usare autotools e' bene metterlo dall'inizio altrimenti si deve reiniziare tutta la procedura a partire da autoscan)
----------------------------------
#include <cstdlib>
#include <iostream>
#include <iomanip>
#include <gmp.h>
#include  "config.h"
using namespace std;

int main()
{
mpf_t a;
----------------------------------

al termine si puo' compilare il tutto con ./configure

Qualche tempo fa KDevelop includeva la possibilita' di usare autotools mentre al momento in cui sto scrivendo usa solo CMake. CodeBlocks  a causa del fatto di essere multipiattaforma non ha mai sviluppato l'utilizzo di autotools. Al momento l'unica IDE evoluta che faccia uso di autotools in modo automatico e' Anjuta