lunedì 24 settembre 2012

Linux su HP 5000i Thin Client

Il calcolatore su cui ho provato ad installare Linux questa volta e' una macchina piuttosto particolare ovvero un  Thin Client HP 5710 con processore Transmeta Efficeon da 1.2 GHz, unita' a disco Flash da 512 Mb ed una Ram da 512 Mb
C'e' una ricca dotazione di porta di Input/Output tra cui 4 USB, una seriale DB9, una parallela piu' un ingresso Rj45 per la rete

Nel primo tentativo di installare Debian, ovviamente via USB Key data l'assenza di Cd-rom, il primo problema e' arrivato al momento di partizionare il disco: il partizionamento automatico si e' rifiutato di partire perche' il disco era troppo piccolo e perche' era impossibile dimensionare la partizione di swap. Ho configurato manualmente una sola partizione di root che prende tutto il disco. Il sistema di base e' stato quindi copiato correttamente ma al momento di installare il Lilo od il Grub non c'e' stato verso di andare avanti probabilmente per problemi con il disco Flash

Provando ad usare Ubuntu i problemi sono nati subito perche' l'installer si ostina a ricercare un cdrom che di fatto non esiste (l'immagine e' stata portata sulla chiave mediante unetbootin..non so di chi sia la colpa)

Sono passato quindi alle Live Cd...
Slitax parte ma nel momento in cui il Live Cd cerca l'unita' a disco flash va in Kernel Panic
CrushBang non parte proprio (schermo nero)

Debian Live Cd 6.04 funziona proprio bene come Live se si usano le opzioni 486 failsafe, 686 e 686 failsafe (stranamente non funziona la modalita' 486 normale) ma ovviamente si rifiuta di installarsi sull'unita' flash