mercoledì 16 ottobre 2013

Google Chrome, Proxy Server e Debian

La versione per Linux di Google Chrome non dispone di un menu di configurazione delle impostazioni di rete come la corrispondente versione per Windows

Sembra che se si usa Gnome o KDE vengano ripresi i settaggi di rete dal WM ma, dato che uso LXDE, non posso confermare.



Vengono anche ignorate le variabili di ambiente http_ proxy e https_proxy

L'unico sistema che ho trovato per far funzionare Chrome per Linux dietro ad un proxy server e' il seguente (ammettendo, come nel mio caso, che sia disponibile un file di configurazione .pac)

google-chrome --proxy-pac-url=http://proxypac.xxxx.xxxxxx.it/proxy.pac