giovedì 13 marzo 2014

TorrentBox con Raspberry

A seguito del precedente post, nell'utilizzo sono emersi un po' di problemi che hanno fatto ripensare all'utilizzo di Raspberry come Torrent Box




Il problema principale e' rappresentato dalle dimensioni del disco su cui salvare i dati. La soluzione piu' idonea e' quella di tenere i dati scaricati su una chiave (od un disco esterno) Usb mentre sulla SD Card rimane caricato il solo sistema operativo
L'altro problema e' come al solito l'utente (od utonto). L'amico per cui avevo preparato la Raspberry non vuole complicazione e vuole vedere i file dal suo portatile Windows (non si parla nemmeno di SFtp o simili) per cui e' necessario implementare un server Samba

Per il passo 1 si deve fare in modo che la chiave si monti sempre allo stesso modo.
Per fare cio' prima si trova l'UID della chiavetta con

ls -l /dev/disk/by-uuid/
e ci si segna il codice. Poi si crea la directory di mount

sudo mkdir /media/usb
sudo chmod 775 /media/usb

al termine si modifica il file /etc/fstab aggiungendo la riga (mettendo il giusto UID prima salvato)
UUID=1111-2222 /media/usb vfat rw,defaults 0 0
per permettere al demone di scrivere sulla chiave Usb (che e' formattata Fat e quindi con una gestione un po' casinosa dei permessi) la via piu' semplice e' modificare il file /etc/init.d/transmission-daemon cambiando

USER=root(altrimenti si genera un errore Error: Permission denied (/media/ dopo un po' che si e' avviato il torrent)

a questo punto si modifica il file /etc/transmission-daemon/settings.json e si modificano le due voci per puntare alla posizione della chiave Usb

"download-dir": "/media/usb/complete",
"incomplete-dir": "/media/usb/incomplete",


Per il passo 2 l'installazione del server Samba e' semplice
sudo apt-get install samba samba-common-bin
a questo punto c'e' da configurare il file /etc/samba/smb.conf

si cambia quindi
security=share

per semplicita' il disco Usb verra' visto con un accesso Guest su directory pubblica aggiungendo al termine del file
[Guest] 
 comment = Guest access 
  share path = /path/to/dir/to/share 
  browseable = yes 
  read only = yes 
  guest ok = yes
il fatto che i file siano a sola lettura da Windows non e' un problema perche' eventuali cancellazioni di torrent si effetturano direttamente dall'interfaccia di daemon-transmission

Al termine e' sufficiente collegarsi via browser all'indirizzo della Raspberry sulla porta 9091 per poter iniziare il download. Da Windows la condivisione sara' all'indirizzo //raspberry/Guest