giovedì 26 febbraio 2015

Da Kinect a Stampante 3D per paleontologia

Grazie ad un amico sono riuscito ad utilizzare una stampante a 3D.
Lo scopo era quello di, partendo da un fossile, effettuare una scansione 3D con Kinect e poi ottenere nuovamente un modello fisico mediante la stampante 3D

Kinect non e' molto adatto a questo scopo perche' ha un precisione sull'asse verticale di 1 mm e non per modelli piccoli si perde molta risoluzione



Inoltre, dato che la plastica per la stampa 3D e' costosa, mi e' stato concessa una prova su un modello molto ridotto ed alla risoluzione peggiore
La stampa e' durata una 40 (video in tempo estremamente accelerato)