venerdì 28 agosto 2015

EddyStone Beacons


Eddystone e' una specifica per beacons a formato aperto (che si differenzia da IBeacons di marchio Apple) recentemente uscita e sponsorizzata da Google

Non tutti i beacon sono in grado di trasmettere in formato Eddystone ma quelli riprogrammabili (e di  marca) come Radius ed Estimote possono essere trasformati in modalita' Eddystone

Beacon Estimote in modalita' Eddystone

C'e' da dire che le due modalita' sono esclusive (od il beacon trasmette in modalita' IBeacon od in EddyStone) e che la durata stimata delle batterie su Eddystone e' inferiore a quella IBeacon


C'e' pero' da osservare un paio di aspetti importanti:

1) Eddystone permette di trasmettere, oltre all'UUID come IBeacon, anche stringhe di testo. In questo modo si puo' evitare l'utilizzo di un server esterno se per esempio si vuole pubblicizzare un prodotto in una vetrina (per esempio) . Si programma il beacon per puntare ad un link sullo store invece che ad un proprio server che legge l'UUID, interroga il database e fornisce il link del prodotto.

2) il formato e' libero e quindi meno soggetto alle guerre tra marchi (in questo modo verra' sdoganato l'uso dei beacon anche su Android)

Google ha pubblicato gli esempi sull'utilizzo (sia per Android che IOS) a questo link.
Oltre al protocollo Eddystone Google fornisce anche una infrastruttura cloud per gestire una eventuale flotta di beacons (un po' sullo stile di cio' che gia' offre Estimte) tramite le Proximity API

ps: alla data attuale l'applicazione Estimote per IOS non gestisce il protocollo Eddystone e non riconosce il broadcast da questi dispositivi. L'applicazione Estimote per Android invece funziona perfettamente con il nuovo formato