giovedì 20 agosto 2015

Samba su Centos 7

Per installare Samba su Centos 7 ho seguito questi passi (la macchina ha Selinux disattivato)

yum install samba samba-client samba-common

ed in seguito

systemctl enable smb.service
systemctl enable nmb.service
systemctl restart smb.service
systemctl restart nmb.service

ad un primo tentativo il servizio nmd non veniva tirato su, ho risolto facendo uno yum update (e' quindi consigliabile farlo da subito prima dell'installazione dei pacchetti)

dato che il server su cui lo ho installato ha due interfacce (una con ip pubblico ed una con ip privato)  ho modificato il file /etc/samba/smb.conf per mettere in ascolto solo sull'interfaccia interna modificando

[global] 
interfaces = 10.1.1.16 lo 
bind interfaces only = yes

per verificare che tutto sia andando a buon fine si puo' digitare netstat -tapn | grep smbd

Rimane da aprire la porta del firewall 

firewall-cmd --permanent --zone=public --add-service=samba
firewall-cmd reload

visto che era richiesto l'accesso autorizzato ad una cartella condivisa e' stato creato un utente samba generico che permette di scrivere sulla directory del web server

smbpasswd -a www_user


il file smb.conf finale e' di questo tipo
---------------------------------------------------
[global]
workgroup = WORKGROUP
server string = Samba Server %v
netbios name = centos
security = user
map to guest = bad user
dns proxy = no
interfaces = 10.1.1.16 lo
bind interfaces only = yes
#============= Share Definitions ==============
[www]
path = /var/www/html
valid users = www_user
read only = No
create mask = 0777
directory mask = 0777