venerdì 11 settembre 2015

Fritzing: da idea a PCB

Fritzing non e' solo un programma che permette di trascrivere in modo ordinato i collegamenti di una breadboard ma puo' essere utilizzato anche per crearsi un PCB (circuito stampato) da mettere poi in produzione


Partendo dallo schema sopra riportato, cliccando sul tab PCB. Si puo' fare in modo che il programma cerchi in modo autonomo quale sia la migliore disposizione delle piste del PCB mediante la funzione Routing/Autoinstrada. Questa e' una procedura automatica ma non e' esente da errori. Si devono spostare/routare i componenti fino a che ci si trova nella condizione si non avere piste incrociate e non sia necessario usare dei cavi esterni al di sopra del PCB (si possono creare PCB a due facce od una faccia, per uso amatoriale e' meglio a faccia singola)


Una volta ottenuto un autoinstradamento che puo' sembrare corretto, si clicca su Routing/Design Rule Check (DRC) che effettivamente effettua il controllo sulla correttezza del circuito (ci possono essere casi in cui le piste non ci incrociano ma sono comunque troppo vicine da creare interferenza)
E' un lavoro piuttosto noioso e fatto di tentativi ed errori

Alla fine, se non ci sono errori, si puo' stampare su carta il risultato
Come indicato sul sito di Fritzing e' molto utile incollare la stampa del circuito appena creato su una base di polistirolo dove inserire i componenti reali. Cio' permette di verificare direttamente l'ingombro dei componenti fisici ed eventuali errori