giovedì 22 novembre 2018

Bash script come cgi in Apache

Cosa succede quando scrivi uno script bash che funziona bene e non vuoi convertirlo in Php? Semplice...ritorni indietro di venti anni e lo fai diventare un cgi script

Per prima cosa si devono abilitare gli script CGI in Apache

a2enmod cgi

service apache2 restart

in Debian la directory di default per i CGI e' in /usr/lib/cgi-bin...si copia quindi lo script e lo si rende eseguibile
Per prima cosa c'e' da dire che lo script non deve rispondere in modo arbitrario (per esempio con un semplice testo) ma con un file html altrimenti verranno generati errori del tipo 500 di output non correttamente formattato

In Bash si possono leggere anche le variabile GET passate sulla URL e cio' mediante IFS
Nell'esempio sottostante e' prevista una sola variabile (che corrisponde ad un id numerico) e che e' stata salvata nell'array parm all'indice 1
----------------------------------------------------
#!/bin/bash

echo "Content-type: text/html"
echo ""

echo '<html>'
echo '<head>'
echo '<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8">'
PATH="/bin:/usr/bin:/usr/opt/bin"
export $PATH

saveIFS=$IFS
IFS='=&'
parm=($QUERY_STRING)
IFS=$saveIFS


stringa="$(xidel --silent --extract "//img/@src" "http://xxxxxxxxxxxx.it/?utf8=true&size=micro&mode=double&idc=${parm[1]}" | grep idraulico | awk 'FNR==1')"


echo '</head>'
echo '<body>'
#echo ${parm[1]}
file="$(basename $stringa)"

echo $file

echo '</body>'
echo '</html>'

exit 0
----------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento