martedì 10 dicembre 2013

Resettare la password di root su Linux/Debian

Mi e' tornato indietro una macchina su cui avevo lavorato un paio di anni fa e che avevo configurato come Debian Box; nel disco fisso mi ricordavo di aver lasciato la copia di un programma che mi interessa e cosi' lo ho riacceso.

Al login ho dato la mia username e la mia password e sono entrato nella home ma non ho trovato traccia del file. Per cercare su tutto il disco ha cercato di elevarmi a root ma la password non veniva accettata (il calcolatore e' passato per diverse mani e niente di piu' semplice che qualcuno abbia modificato la password di root)
Mi sono trovato nell'imbarazzante posizione di dovermi sproteggermi da me stesso



Per resettare la password di root si puo' procedere come segue (ripreso da questo sito)
1) avviare il calcolatore
2) alla finestra di Grub, selezionare Single Mode (senza premere Invio) e digiatare il tasto "e"

si entra quindi in modalita' di Edit della configurazione di Grub

3) trovare la line che inizia per "linux /boot.........." e inserire alla fine  init=/bin/bash
in questo modo al prossimo riavvio parte una sessione bach

4) CTRL+X
termina e riavvia. Alla ripartenza ci si  trova in bash. Si digitano i seguenti comandi

mount -rw -o remount / 
passwd

che in sostanza montano la root del file system in lettura/scrittura e poi si resetta la password di root.
Il lavoro e' finito e si dovrebbe riavviare la macchina. A me i comandi "halt" od "init 0" non hanno funzionato per cui, per essere sicuro che le modifiche fossero andate a buon fine ho prima smontato il file system e poi riavviato mediante il tasto fisico la macchina

All'avvio successivo avevo il pieno controllo del calcolatore