sabato 30 giugno 2012

Salvare un video da VLC

VLC permette di salvare (anche con compressione al volo) lo stream che deriva da una periferica di acquisizione..ovviamente piu' il flusso e' veloce e corposo maggiore e' la richiesta di processore.
Le operazioni da eseguire sono le seguenti

Da VLC selezionare il menu Media/Apri periferica di acquisizione, selezionare il dispositivo di input video e poi in basso accanto a Riproduci cliccare sulla freccia in basso e selezionare Converti (ALT+C)

si apre il menu sottostante in cui si puo' indicare il file da salvare ed il tipo di codifica richiesta
importante per salvare e contemporaneamente visualizzare lo stream e' flaggare Mostra Risultato

con le impostazioni sopra riportate lo stream di una webcam 640x480 del portatile genera un flusso di circa 5Mb per minuto di ripresa quindi decisamente accettabile come occupazione di spazion disco