martedì 16 settembre 2014

Awstats su CentOS 7


L'installazione di Awstats su CentOS 7 non e' proprio lineare a causa del fatto che non e' pacchettizzato in yum e per la presenza di SeLinux attivo sulla macchina

Si parte quindi scaricando l'rpm da http://www.awstats.org/#DOWNLOAD (la versione stable attuale e' la 7.3) e si installa con

rpm-UHV awstats-7.3-1.noarch.rpm

(attenzione a risolvere la dipendenza con perl)

i file di riferimento sono installati in /usr/local/awstats, nella sottodirectory wwwroot si trova il lato web con la directory cgi-bin dove risiede il file awstast.pl mentre in tools
in /etc/httpd/conf.d/awstats.conf si trova la configurazione legata ad Apache

a questo punto si lancia il file awstats_configure.pl (in tools) per creare i file di configurazione che si troveranno in /etc/awstats. A questo punto c'e' da indicare la posizione del file di log degli accessi di Apache  (/var/log/httpd/access_log) ed il nome del dominio da monitorare

si crea poi una directory dove contenere i database per Awstats (di default sono ubicati /var/lib/awstats ma in questo posizione SeLinux impedisce ad Apache di leggerli per cui e' meglio scegliere una posizione accessibile)

per aggiornare le statistiche si deve lanciare il comando
/usr/local/awstats/wwwroot/cgi-bin/awstats.pl -update -config=miosito

mentre i risultati possono essere visti a video allì'indirizzo
http://miosito/awstats/awstats.pl?config=LGS2

l'aggiornamento delle statistiche non e' automatico ed e' necessario creare una attivita' di cron per lanciare l'aggiornamento del database di awstats

per completare i riferimenti su SeLinux devono essere impostato anche il seguente comandi
chcon -t httpd_sys_script_exec_t wwwroot/cgi-bin/awstats.pl


per ulteriori riferimenti seguire il link