giovedì 14 febbraio 2013

DriveDroid

Ho provato ad usare DriveDroid, una applicazione per Android che maschera l'unita' di memorizzazione del telefono come una chiavetta USB con montata sopra una distribuzione Live di Linux

Puo' essere utile per avviare un livecd quando si e' dimenticata a casa la propria chiavetta USB ma ci sono un po' di problemi

1) la applicazione richiede privilegi di root per avviarsi
2) e' necessario il cavetto USB da telefono a PC e per esperienza e' piu' semplice dimenticare il cavetto che non una chiavetta USB (il telefono e' sempre in tasca...il cavo no)
3) ho provato su tre portatili ed in nessun caso sono riuscito ad avviarli da DriveDroid mentre il computer fisso si avvia normalmente...non ho capito bene il motivo ma sembra il bios dei portatili sia talmente veloce in partenza da non riuscire a vedere il telefono (che da quando sente la corrente sulla porta USB a quando rende disponibile il live cd ci mette piu' di un secondo)

DriveDroid in esecuzione su Samsung SG-5570i con Debian Testing Live

Esperimento interesssante ma sostanzialmente inutile