venerdì 6 gennaio 2012

Exim + Dovecot su localhost

Per lavoro ho la necessita' di provare un programma che impiega il protocollo Imap per cui mi sono dovuto montare un server Imap sul portatile per le prove....non e' poi cosi' banale come sembra.

I server che hanno dato meno problemi di configurazione sono stati

Exim come MTA
Dovecot come IMAP

Exim smista la posta su localhost senza nessuna modifica alle configurazioni.
I file della posta non sono nella home degli utenti ma di default vanno in /var/mail

per questo motivo il file di configurazione di Dovecot deve essere modificato come segue
-------------------------------------------------------------------------------------------

protocols = imap imaps
listen = localhost
disable_plaintext_auth = no
shutdown_clients = yes

mail_location = mbox:~/mail:INBOX=/var/mail/%u
protocol imap {
}
protocol pop3 {
}
protocol lda {
  postmaster_address = postmaster@example.com
}
auth default {
  mechanisms = plain
  passdb pam {
    args = "*"
  }
  userdb passwd {
  }
  user = root
}
dict {
}
plugin {
}


--------------------------------------------------------------------------------------------

per testare il programma si possono mandare le mail tra due utenti (per esempio root e l'utente non privilegiato). Per farlo si puo' usare il vetusto comando mail da linea di comando
mail - s titolo luca
premendo invio due volte si puo' scrivere il testo del messaggio. Per terminare bisogna battere invio andando su una riga vuota e successivamente premere CTRL+D

per testare se il server funziona si puo' usare il programma Mutt dei bei vecchi tempi con l'interfaccia a caratteri. Per collegarsi con il protocollo Imap si deve usare la sintassi
mutt -f imap://luca@localhost
La prima volta viene richiesta di accettare la chiave di identificazione del server e successivamente si deve inserire la password dell'utente (la stessa del login dell'utente Linux)