giovedì 24 gennaio 2013

Sviluppare in GTK su Linux e Windows

Per impostare un ambiente di sviluppo per GTK su Linux e Windows si devono seguire i seguenti passi:

Linux
Il metodo e' quantomai sbrigativo

apt-get install libgtk-3-dev
apt-get install anjuta



Windows
In questo caso la strada e'  un po piu' lunga
Si devono prima scaricare i file

gtk+-bundle_2.24.10-20120208_win32
codeblocks-12.11mingw-setup_user

che corrispondono alle librerie (Gtk) ed all'editor (Codeblocks)
L'editor si installa come un normale programma mentre il file zip delle gtk deve essere decompresso (per esempio su C:\gtk)
In conclusione si deve aggiungere alla Path la directory c:\gtk\bin

A questo punto si lancia l'editor, si crea un nuovo progetto Gtk e quando si arriva alla schermata sottostante si imposta la directory dove e' stato scompattato il pacchetto delle librerie



Si precisa che nella versione per Windows non e' disponibile l'editor visuale delle form in quanto manca Glade
Vi e' inoltre da precisare che la versione di Gtk su Debian Testing e' la 3 mentre su Windows e' la versione 2