martedì 23 agosto 2016

Game Boy Advance

Ho trovato ad un mercatino (per 10 euro) un Game Boy Advance, una consolle da gioco della Nintendo in produzione dal 2000 al 2008.



Nel prezzo era compreso una docking station con un pacco di batterie ricaricabili, un modulo per alimentare la consolle da corrente di rete, uno strano attrezzo per avere i cheat di alcuni giochi ed un gioco per Game Boy Bugs Bunny e Lola Bunny (il GB Advance riesce ad avere una compatibilita' hardware con il modello precedente Game Boy perche' monta un processore aggiuntivo Z80 solo per l'emulazione)


Non avevo mai preso in mano un GBA ed ho faticato un po' a capire che per accenderlo c'e' un pulsante fisico sul lato verso il giocatore. La cosa piu' strana dell'attrezzo e' che lo schermo non e' retroilluminato quindi e' praticamente impossibile vedere lo schermo se si trova il giusto angolo di riflessione della luce ambientale...molto scomodo