lunedì 7 ottobre 2013

Semplice Video Editing con Kino

Per montare un po' di video dalla fotocamera avevo bisogno di un programma di video-editing ed ho provato Kino. Nonostante fosse descritto come complicato la sua filosofia di utilizzo ricalca quella di MovieMaker sotto Windows ed e' abbastanza intuitivo

Per prima cosa si deve effettuare l'importazione dei file. Il formato .mov della fotocamera e' stato correttamente letto e convertito in automatico in formato .dv per la fase di editing


Il programma in modo automatico cerca (ma non ci riesce) di dividere il video nelle sue varie scene
Usando i pulsanti sottostanti e la timeline al di sotto del video si possono dividere od accorpare sezioni di video

Altrimenti si puo' inserire in testa od in coda altri spezzoni di video con le seguenti icone


Cliccando sulla barra di sinistra si possono quindi tagliare o copiare intere scene


Al termine del lavoro si deve esportare il filmato. In modalita' AVI non si ha praticamente compressione video ed e' piu' comodo scegliere la modalita' MPEG che risulta supportata per l'upload su YouTube


Il programma non e' particolarmente esoso di risorse (se non di disco fisso) e gira bene su Dual Core del 2008 con 2 Giga di Ram