martedì 8 maggio 2018

Acer Travelmate 518TX

Mi e' stato chiesto di ridare vita ad un Acer Travelmate 518TX, una macchina del 1999 (che all'epoca costava in configurazione base 6.000.000 di lire) con P2 a 400 MHz ed una sheda di rete 3Com su PCMCIA
Fino ad adesso con Linux avevo sempre risolto i problemi ma con questo portatile sono sorti un po' di problemi. Primo vincolo: l'utente finale e' una persona a cui non posso dare una Debian netinstall e dirgli di risolversi i problemi. Si tratta di un utente che ha bisogno di un Window Manager decente e deve avere l'utlizzo di un browser un minimo moderno


La macchina, data l'eta', ha ovviamente la batteria esaurita ma anche la batteria del BIOS scarica. Con Win98 tutto funziona tranne il fatto che al momento di settare ora e data nel BIOS questo si pianta...cio' e' ovviamente un problema nel momento di utilizzare Linux (particolarmente permaloso quando vedi gli inode con data nel futuro). Ho provato a smontare gli sportelli per vedere se era facile sostituire la batteria ma questa, come l'HD, sono nascosti in punti non raggiungibili dalle botole....su internet non si trovano informazioni su come si smonta...probabilmente sono entrambi nascosti sotto la tastiera ma non ci sono ganci visibili...prima di rompere qualcosa ho rimandato la sostituzione)

La ram installata era di 128 Mb ma e' stata portata a 192 Mb (il massimo installabile e' 256 Mb secondo la scheda tecnica) con un disco da 6Gb



Ho provato diverse distribuzioni gia' confezionate ma i problemi sono

1) Le immagini di installazione sono ormai piu' di 700 Mb quindi non entrano in un CD. Il Bios della macchina non permette l'avvio da USB Drive

2) I requisiti di memoria RAM sono oramai quasi tutti sopra i 256 MB

3) Alcune distro, nonostante usino pacchetti i386, usano un kernel con PAE, funzionalita' non suppportata dalla macchina


Alla fine, visto che Win98 installato funziona in modo decente (specialmente con i 64 Mb Ram aggiuntivi), ho consigliato di usarlo come macchina da scrivere (il pacchetto Office 2000 e' installato e funzionante) piuttosto che rischiare di avere un computer aggiornato ma non utilizzabile

Nessun commento:

Posta un commento